Il castello di corallo di un inguaribile romantico

Il castello di corallo di un inguaribile romantico

Il giovane lettone Edward Leedskalnin viene lasciato dalla fidanzata Agnes il giorno prima delle nozze. Abbandonata la madrepatria, dopo alcuni anni di viaggi in America, decide di costruire un castello, a Leisure City, per fare colpo sull'amata. Trasferitosi nella cittadina della Florida, inizia ad edificare il palazzo in solitaria, nel 1923. Ad un certo punto però, senza un vero motivo plausibile, pensa di dover spostare il castello: tra il 1936 e il 1946 lo smonta e lo rimonta nella vicina località di Homestead. Secondo la versione ufficiale muove i macigni con gli argani, secondo la leggenda con la forza magnetica. Edward è di corporatura esile e affetto da tubercolosi: sembra incredibile sia stato in grado di realizzare un'opera così mastodontica, in completa solitudine, se si eccettua l'aiuto di un amico munito di camion.

Pare ancora più inverosimile, però, che Leedskalnin sia riuscito a spostare i massi con un misterioso impiego dell'energia magnetica, il cosiddetto Perpetual Motion Holder, argomento sul quale ha scritto svariati libri di carattere pseudo-scientifico. L'amicizia del costruttore con lo scienziato Nikola Tesla, secondo alcuni, avvalora la tesi dell'impiego di una tecnologia sconosciuta. In ogni modo, l'ex fidanzata non tornerà mai e Leedskalnin, dopo poco meno di 30 anni di lavoro, morirà da solo, nel 1951, lasciando la struttura incompiuta. Forse la morale della storia è che, in amore, non bisogna farsi castelli in aria. Ma il Coral Castel resta ben piantato a terra a testimoniare la passione folle di Leedskalnin e la sua capacità, tecnica o magica, nel costruire in solitaria un complesso architettonico così vasto e articolato. 

 

 

 

Edward Leedskalnin, lettone naturalizzato americano, nasce a Riga nel 1887 e muore a  Miami, nel 1951. Ha raccontato la sua esperienza biografica nel volume A Book in Every Home e le sue teorie sul magnetismo in una serie di libri parascientifici, tra cui il più rilevante Magnetic current. Il Coral Castle, chiamato dal suo autore dapprima Ed's Place e poi Rock Gate, è stato costruito dal 1923 al 1951 in Florida, in un primo tempo a Leisure City e poi a Homestead, a distanza di 16 km. Il trasferimento della struttura inizia nel 1936 e si protrae per 10 anni. Nel complesso sono state utilizzate 1.100 tonnellate di pietre. Nel 1984 viene riconosciuto come monumento storico dalle autorità e aggiunto al National Register of Historic Places. Agnes Scuffs, il cui vero nome è Hermīne Lūsis, contattata a più riprese, si è dimostrata sempre disinteressata alla costruzione e al pegno d'amore. 

 

 

La tenacia degli avventisti del settimo giorno

La tenacia degli avventisti del settimo giorno

Georges Brassens, il misogino amato dalle puttane

Georges Brassens, il misogino amato dalle puttane