Come ha scritto i suoi libri Raymond Roussel?

Come ha scritto i suoi libri Raymond Roussel?

In appendice alla prima edizione italiana di Locus Solus, si trova "Come ho scritto alcuni dei miei libri", piccolo saggio in cui lo scrittore francese Raymond Roussel, l'ispiratore di André Breton, Marcel Duchamp e Georges Perec, spiega il suo metodo creativo. Roussel mette le carte in tavola, proprio nella sua opera postuma. La maggior parte dei suoi lavori sono stati creati partendo dall'omofonia di alcune parole. Il gioco però non è fine a sé stesso ma utilizza il vincolo restrittivo come stimolo alla creatività. Non si può comprendere il ricorso al gioco verbale in Duchamp e la teoria stessa dell'Oulipo senza conoscere quest'opera. 

 

 

 

Comment j'ai écrit certains de mes livres viene pubblicato per la prima volta nel 1935 presso l'editore Alphonse Lemerre di Parigi. Illustra gli espedienti impiegati nei più importanti lavori di RousselImpressions d'AfriqueLocus SolusL'Étoile au Front e La Poussière de Soleils.

 Jeu de Marseille: i tarocchi dei surrealisti

Jeu de Marseille: i tarocchi dei surrealisti

John Cage impasta il fango

John Cage impasta il fango